giovedì 25 febbraio 2010

Le canzoni vincitrici di Sanremo 2010...


Bentrovati!

Per quanto mi riguarda il Festival di Sanremo è come un malanno di stagione: prima o poi arriva.
Ora che finalmente sono "convalescente" ed il clamore mediatico inerente alla nota manifestazione canora sembra sopirsi, volevo dire la mia sulle canzoni che si sono classificate ai primi tre posti.

Premetto subito che non ho seguito Sanremo e mi ero ripromesso di astenermi da qualunque commento...tuttavia vedere che il podio della celebre kermesse canora è oramai esclusivo appannaggio di personaggi televisivi mi spinge a condividere con voi alcune osservazioni.
I cosiddetti "Big" sono una categoria in via di estinzione: stanno clamorosamente soccombendo dinnanzi all'attacco sfoderato dai giovanissimi protagonisti dei vari Talent-show.
Auspico un intervento del WWF per proteggere questa specie a serio rischio di estinzione.
Altrimenti tra qualche anno ci ritroveremo a rispondere imbarazzati alle invadenti domande dei nostri figli: "Papà, che animale era la tigre?"..."Era il più grande dei felini, amore..."...
"E dimmi, papà...che cos'era un Big a Sanremo?"..."Era un cantante sulla scena da diversi anni, con una consolidata carriera alle spalle...adesso ci sono solo vincitori di programmi televisivi e presentatori...ma una volta era diverso..."

Per evitare i brividi che mi assalgono immaginando un simile scenario, passerei rapidamente al podio, partendo dal terzo classificato, Marco Mengoni.
Vincitore della passata edizione di X-factor, è un ragazzino dalla faccia simpatica.
Fine della mia analisi musicale.
Ha un folto seguito di ragazzine adoranti che lo definiscono "talento puro", che lo amano e che, probabilmente, hanno indebitato i propri genitori inviando miliardi di sms per far vincere il proprio beniamino.
Pupillo di Morgan durante X-factor, ora viene accusato da quest'ultimo di avergli "rubato" la canzone portata al Festival...
Grande amicizia e complicità durante il programma e ora, dopo Sanremo, lite planetaria con schiere di avvocati e Morgan che accusa apertamente il suo ex protetto.
Mah!...misteri della televisione.

Secondo classificato il famigerato Trio composto da Pupo, Emanuele Filiberto e Luca Canonici.
Spezzo una lancia a favore del tenore che, evidentemente mal consigliato dal proprio agente, ha seguito alla lettera gli insegnamenti del famoso libro "Come sputtanarvi in Eurovisione e disintegrare la vostra carriera in una sola settimana!".
La "poesia" di Emanuele Filiberto, musicata magistralmente da Pupo, è comica e paradossale al tempo stesso: il Principino ha cantato con intensità il suo amore per l'Italia, paese al quale tre anni fa aveva chiesto 260 milioni di euro come danno morale per il suo forzato esilio.
Tuttavia, da quando ha sculettato durante il programma "Ballando con le stelle", gli Italiani lo amano e gli consentono qualunque cosa.
Pupo poi ci ha messo tutto il suo mestiere di consumato musicista, andando a scopiazzare il ritornello da una delle canzoni più celebri di tutti i tempi "Over the rainbow" cantata da Judy Garland nel film "Il Mago di Oz".
Assolutamente geniale!...

Primo classificato Valerio Scanu: in linea di massima vale quanto già detto per Marco Mengoni con la sola differenza che le fans di "Amici", probabilmente, votano di più...
Autore della canzone vincitrice è un altro ragazzino, attualmente concorrente di amici, che ha dato un notevole contributo: 4/5 note che anche un bambino dell'asilo riesce a comporre premendo a casaccio i tasti di una tastiera Bontempi, e un testo ermetico e struggente.
Quanto a quest'ultimo, vi sono alcuni passaggi che mi sfuggono: "non corrisponde il flusso delle tue parole al battito del cuore..." il flusso?...che non corrisponde al battito?...forse un caso di aritmia, palpitazioni o un accenno di infarto imminente?...
Ancora:"mi chiedi scusa e scusa più non è..." allora cosa me lo chiedi a fare?...non farmi perdere tempo!
"come se un giorno freddo in pieno inverno nudi non avessimo poi tanto freddo perché noi coperti sotto il mare..." c'è freddo e andate in giro nudi?...e poi non sentite il freddo perchè vi buttate in mare? In inverno?? E una virgola ogni tanto no?...
"far l’amore in tutti i modi, in tutti i luoghi in tutti i laghi in tutto il mondo" solita assenza di virgole e penoso tentativo di assonanza tra le parole "luoghi" e "laghi".
Far l'amore in TUTTI I LAGHI?...caxxo significa? E i fiumi allora? Cosa vi hanno fatto di male? Questa è discriminazione, santo cielo!
Capisco che luoghi/laghi suona bene...ma se significasse anche qualcosa forse sarebbe meglio: a questo punto mi permetto di proporre una piccola variante al testo, basandomi sulle stesse licenze poetiche del suo autore: "a far l'amore in tutti i posti, dopo i pasti e con gli occhi pesti, perchè la pasta con il pesto ti fa perdere la pista...ma l'universo ci insegue..."
Roba da pazzi!...

Concludo con un'affermazione che MAI avrei fatto fino a poco tempo fa (e che rinnegherò completamente in qualsivoglia sede)...
RIDATECI I RICCHI E POVERI!!...

- Vonetzel

3 commenti:

Alex ha detto...

NOOOOOOOOOOOOO.... i Ricchi e Poveri no!!!!
HAHAHAHAHA... mi hai fatto ridere!

Su Sanremo non ho commenti da fare primo perchè non ne ho visto nemmeno un minuto (tanto he non ho mai sentito le canzoni che hanno partecipato e vinto se non quella del trio tristemente famoso per la canzone fetecchia) secondo perchè hai riassunto tutto tu in maniera più che esaustiva.

Quello che vorrei aggiungere è che anche i Big a volte se ne escono con dei testi che non hanno tanto senso e che le persone, stranamente, apprezzano molto!
Un esempio?

Baglioni con "Cuore d'aliante".
http://www.youtube.com/watch?v=sSV1WKvBE8c
Qualcuno mi spieghi il testo, Von... potresti farci un intero post di pagine e pagine!!!
Eppure le persone hanno apprezzato tentissimo la canzone!
Robadapazzi!

robydick ha detto...

questo post ha dato importanza al festival, e se ti volevo "offendere" non potevo dire cosa peggiore! :D

scherzo ovviamente
condivido a prescindere, non ho visto e non so nulla ma mi fido ciecamente.
ciao.

Vele/Ivy ha detto...

I secondi classificati sono un trio così improbabile da lasciarmi senza parole. Davvero, quando i miei colleghi me ne hanno parlato pensavo che mi stessero prendendo per i fondelli.
Per quanto riguarda il primo e il terzo, il mio commento è: "CHI"???