martedì 29 giugno 2010

Scarpe Fitness...


Bentrovati!

Ieri mattina ho assistito ad una scena alquanto strana.

Stavo tranquillamente passeggiando per strada quando, ad un incrocio, ho visto una ragazza attraversare le strisce pedonali con passo incerto.

Non che avesse qualche menomazione, intendiamoci...però mi ha colpito la sua andatura "traballante".

Mentre la guardavo, non ho potuto fare a meno di osservare le sue scarpe: bianche, con una zeppa enorme e una suola stranamente "tonda".

Ho pensato subito a scarpe correttive o qualcosa del genere...poi ho distolto lo sguardo per non creare imbarazzi e me ne sono andato per i fatti miei.

Ero però rimasto incuriosito: solitamente non faccio assolutamente caso a come si vestono le persone...anzi, a dire il vero, spesso non faccio caso neppure a come mi vesto io (suscitando peraltro le ire della mia dolce metà)...
Quelle scarpe da "Medioevo post-atomico" però mi avevano colpito.

In serata, esauriti i miei doveri di papà, mi sono seduto al Pc deciso a soddisfare la mia fanciullesca curiosità.

Non sapendo bene che cosa cercare, ho proceduto per tentativi: "scarpe correttive" non mi ha dato alcuna risposta...ho provato con "scarpe con zeppe" ma niente...
Stufo di cercare non si sa bene cosa, ho digitato la frase più idiota che mente umana possa concepire: "scarpe da ginnastica alte con suola tonda".

Incredibilmente, l'idiozia appena scritta mi ha portato a svelare l'arcano.

Trattasi delle celeberrime "Scarpe fitness", ultimo ritrovato della tecnologia del benessere.

"Novità USA del momento (e te pareva)!
Sono le innovative calzature a ridotto impatto su caviglie e ginocchia durante la camminata, che aiutano a perdere peso tonificando la silhouette!
La differenza rispetto alle comuni scarpe da tennis è nella struttura rivoluzionaria bla bla bla...si favorisce la tonificazione di polpacci, cosce, glutei e addominali.
Comode e innovative nel design, possono essere indossate bla bla bla...e in tutte le altre occasioni durante la giornata. "

Il "ridotto impatto su caviglie e ginocchia" l'ho potuto osservare di persona: talmente ridotto che la ragazza faticava a stare in piedi...quanto al design "innovativo", de gustibus non disputandum est, d'accordo...tuttavia a me sono apparse una solenne schifezza.

Nel video che segue, oltre alla solita sfilata di gnocche che camminano disinvoltamente con sti scarponi da astronauta e sorridono felici perchè si sentono toniche, la suadente voce in sottofondo invita gli spettatori ad abbandonare dieta ed esercizio fisico.
Si tratta di attività efficaci, è vero...ma costano fatica e sudore...e chi ne ha voglia oggi?
Molto meglio indossare queste comode scarpette e "dimagrire camminando"...






E allora camminate, gente...camminate.

- Vonetzel

27 commenti:

robydick ha detto...

le avevo viste anch'io in giro, non conoscevo i dettagli. mi fan venire il mal di mare solo a vederle, ahah!

Grace (ma nana) ha detto...

Scarpe sfatness...quando si dice camminare sulle uova... ;-)
Ma chi ha messo in giro che il masochismo è in netto calo?
Hahah!

Lu ha detto...

Le ho viste. E conosco pure gente che giura che siano comode e saluberrime (!!!)... Ma tu pensa le cazzate di cui riesce a convincere la gente un buon bombardamento pubblicitario...

Vonetzel ha detto...

@Roby:è vero! Al solo guardarle viene il mal di mare...roba da Travelgum!
@Grace:scarpe Sfatness non è male,Grace...
Il masochismo resta sempre in continua ascesa.
@Lu:chi si è fatto convincere dal mostruoso bombardamento pubblicitario e le ha comprate (e quindi si è fatto fottere),non può che giurare sulla loro comodità.
Dispiace solo che abbia abbandonato esercizio fisico e alimentazione controllata,attività utili non tanto dal punto di vista estetico quanto per la salute delle persone.
Ma si sa...le persone non contano nulla quando si tratta di fare soldi. ;-)

Valente il ragazzo diffidente ha detto...

Allora... con grande felicità mi autopromuovo promoter.

Le scarpe fitness che arrivano dalla Ammmerica, sono una copia delle MBT.

So che sono bruttine da vedere ma, vi garantisco che sono TERRIBILMENTE comode.

Io soffro da decenni di una tendinite acchilea degenerativa che mi ha fatto smettere con il calcio, lo sci, la pallavolo e il sesso con più di sei partecipanti (donne). Spesso una camminata di un paio di ore mi riduceva a stare con la borsa del ghiaccio la sera sul divano. Ho provato le MBT e ho risolto i miei problemi. Tra l'altro se non dico una cavolata, le produce un'azienda svizzera.

jestercap72 ha detto...

Ciao, giuro che quando ho scritto questo non avevo letto il tuo post. Ma queste scarpe tonde ci hanno suscitato le stesse considerazioni socio-antropologiche.
Con la differenza che tu le hai viste live... E questo genera in me una certa invidia... :-)

Vonetzel ha detto...

@jestercap72:ho visto il tuo commento solo ora,scusami...
Non ti devi giustificare se hai trattato lo stesso argomento qualche giorno dopo.
Anzi...meglio!
Noto infatti con piacere che la pensiamo allo stesso modo su questa stronz...ehm,pardon...su queste mirabolanti scarpe fitness.
Non hai avuto la fortuna di vedere queste schifezze dal vivo,ma non disperare.
Quando vedrai per strada qualcuno che sembra avere seri problemi di deambulazione,butta un'occhiata alle sue scarpe.
Potrebbe essere il tuo giorno fortunato! Ciao!

Anonimo ha detto...

ciao,6 simpaticissimo,ed è vero che fanno schifo,sono inguardabili!

pinolo ha detto...

I nuovi design fanno spesso storcere il naso ai più (e agli invidiosi); ricordo ancora i commenti quando acquistai, tra i primi, una Ford Ka... Ma torniamo alle scarpe. La ragazza che hai visto tu sarà stata una di quelle che camminano sulle uova quando indossano scarpe coi tacchi alti (altra trovata fenomenale a volte inguardabile per complicarsi la vita e farsi del male, ma su queste nessuno ha da ridire), ti assicuro che la gente che ho visto camminare con le sopraccitate scarpe da fitness lo faceva in mdo normale. Tra l'altro le hanno regalate anche a me, di recente, e si cammina normalmente, solo la sensazione di appoggio è diversa dal solito ma se uno non ha lesioni cerebellari compensa adattando il tono muscolare e la postura... Da qui l'effetto "fitness". Anche l'impatto visivo è limitato in quanto si fanno notare solo se viste di lato (lo vedo dalla gente che non mi fissa le scarpe come quando porto qualcosa di più originale, tipo i sandali zatteroni Fornarina). Non sono più brutte delle rozze Timberland vere o farlocche che sono tornate di moda dai lontani anni '80, o di queli Ugg boots da esquimese de' noartri, o delle ciabattone Crocs (peraltro comodissime). De gustibus, ovviamente!

Loredana ha detto...

pinolo, sono daccordo con te! Io le ho prese non tanto perchè ero convinta di dimagrire, ma per provarle e poi il colore e il design non mi dispiace affatto, anzi cercavo proprio un paio di scarpe chiare, robuste, tipo Nike o Lotto...le porto da un pò di giorni e sono comode, in più mi danno anche un pò di altezza, che non fa male! è come indossare scarpe con zeppa.

Vonetzel ha detto...

@Loredana e Pinolo:prendo atto del vostro commento anche se rimango della mia idea.
Vorrei sottolineare che la mia critica scherzosa a queste scarpe non riguardava tanto il lato estetico (de gustibus) quanto piuttosto il messaggio pubblicitario fuorviante con cui venivano promozionate.
E se n'è accorto anche qualcun'altro...
http://odisseanelweb.blogspot.com/2010/12/le-scarpe-fitness-non-fanno-piu.html
Grazie comunque per la visita e per l'educazione con cui avete esposto (giustamente) la vostra opinione.

marina_f ha detto...

Il messaggio pubblicitario è sicuramente fuorviante, ma scrivere che camminando con queste scarpe si possa dimagrire aiuta evidentemente a vendere di più il prodotto.
Io però ho parlato con persone che le hanno acquistate perchè avevano problemi alla schiena e mi dicono che si sono trovati benissimo; in effetti, le prime volte che ho sentito parlare di queste scarpe, si parlava di finalità terapeutiche... ma evidentemente non basta a vendere....

Anonimo ha detto...

Ognuno e' padrone della propria opinione ma io vi dico che uso queste scarpe da alcuni mesi e le trovo eccellenti.Peccato che esistano solo in versione sportiva,altrimenti le utilizzerei in ogni occasione.

Vonetzel ha detto...

@Anonimo:non ho motivi per dubitare della tua opinione...non sei il primo che me lo dice e pare che queste scarpe siano effettivamente molto comode...
Quello di cui ho dubitato fortemente (e messo in evidenza nel mio post) è la pubblicità fuorviante con cui vengono proposte.
Non si può vendere un prodotto dicendo che ha proprietà "dimagranti" quando questo non corrisponde alla realtà.
Si tratta di pubblicità ingannevole.
Ed è di questo che parlavo nel mio articolo.
Grazie della visita e del commento,ciao!

Anonimo ha detto...

Ciao, ho comprato 3 paia di mbt circa 2 mesi fa, 1 per me (44 anni, mal di schiena dai 20), uno per mia sorella (42 anni, due ernie del disco diagnosticate) e per mia madre (73 anni ed una vita di fatica alle spalle, problemi alle ginocchia ed alla schiena). Non fanno miracoli, ma tutte e tre se le teniamo tutto il giorno arriviamo a sera senza dolori alla schiena, alle gambe o ai piedi. Per il dimagrire non mi importa, ma ti assicuro che i tacchi a spillo rovinano piedi, caviglie, ginogghia e schiena... ma voi maschietti non li criticate!

Vonetzel ha detto...

@Anonimo:in questo hai pienamente ragione!
I tacchi a spillo fanno sicuramente male,e noi "maschietti" non li critichiamo certo,anzi...
Però non ho mai visto una pubblicità in cui si promette che camminando con i tacchi a spillo si può abbandonare dieta e palestra perchè bastano loro a far dimagrire.
E'di questo che parlavo nel mio post.
Che poi ci siano tante altre scarpe "convenzionali" ben più dannose di queste è sicuramente vero.
Ciao e grazie del commento.

Anonimo ha detto...

Ehi esistono ora anche modelli nuovo molto meno brutti ma altrettanto comodi, per il dimagramento non so io le ho prese per la schiena e le caviglie e sono molto comode, se tra qualche mese sono diventata una super figa vi avverto!!

elena ha detto...

posso dire che finchè le indosso il mio tendine non lo sento ,purtroppo quando le tolgo lo sento eccome lo sento.Perciò posso dire che x me sono MIRACOLOSE

Anonimo ha detto...

ciao ho letto i commenti sulle scarpe con la suola a gondola, ne abbiamo preso 4 paia io e le mie colleghe, dopo 8 ore di lavoro in piedi sembrava di avere i piedi su una nuvola.Non sono cosi brutte come sembra ci sono molti modelli. ciao provatele per credere-

Anonimo ha detto...

io l'ho comprate per la postura che ti portano ad avere e sono fantastiche, usano un sistema scentificamente provato.

romy ha detto...

Mah, io ho comprato un paio di sandali con questa strana suola perché mi parevano comodi, senza sapere nulla della pubblicità. All'inizio ho avvertito un senso di vertigine camminandoci ma trovato l'equilibrio giusto ho sentito un netto beneficio per la schiena, perché non posando i talloni a terra non ci sono microtraumi. Purtroppo sono davvero brutte, ma incredibilmente comode.

Anna ha detto...

mi permetto di aggiornarvi su queste scarpe: siccome le miracolose proprietà di queste scarpe sembrano essere confermate da studi che nessuno conosce, eccovi finalmente uno studio serissimo, fatto da un organismo indipendente che, così come ha sbuggerato le Reebok easytone, a rivelato l'inutilità delle MBD e delle Sketchers:

http://www.acefitness.org/certifiednewsarticle/720/

quel che accade è che queste scarpe non fanno niente. ma siccome la gente paga cifre folli per comprarle, poi va a camminare (cosa che altrimenti non farebbe). e dopo MIRACOLOSAMENTE si sente meglio!
un consiglio a tutti: girate scalzi. QUALSIASI suola è peggio di nessuna suola. il piede non si è evoluto per girare sopra dei dondoli. semplicemente queste scarpe non fanno sbattere il tallone (cosa che tutte le scarpe con tallone imbottito fanno) ed ecco il miracolo. c'era bisogno di scomodare i Masai?

Marina ha detto...

Io sono vecchia eppure mi ci trovo benissimo, forse sono un pò pesanti ma la mia tendinite è sparita.Sono comodissime, certo belle no ma che importa?Per uscire nel bosco col cane o camminare in città vanno benone!Per fortuna oggi noi donne non siamo più legate al piedino...

Marina ha detto...

Io sono vecchiotta ma le uso lo stesso e dell' estetica non mi importa, in fondo quello che è funzionale è pure bello, no?Per andare nel bosco col cane o svelti in città vanno benone, semmai sono un pò pesanti ma forse è per tonificare...e la mia tendinite è sparita!

Marina P.

MAIKOL41@LIVE.IT ha detto...

Io sono molto curioso, vedendo un filmato pubblicitario di queste scarpe, definendole un poco ballerine, mi son detto! ma se li usano anche gli uomini vuol dire che possono andare bene anche per me che sopra la soglia dei settantanni che mi piace tanto camminare!Ebbene li ho comprate e vi dico solamente che sono solo superlativi;non li toglierei neanche la notte per andare a dormire!

Giovanna ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Giovanna ha detto...

Uso le Stepgim da sette anni e non per dimagrire ma per dare. sollievo alle gambe e vi. posso assicurare che funzionano, puoi camminare per ore senza sentire gambe e piedi stremati. Io le trovo eccezionali e non le cambierei con nessun'altra scarpa fitness. Raccomando a chi critica chi usa le
Step di provarle prima di scrivere parole a caso.