mercoledì 29 settembre 2010

Un boccale del c...

Bentrovati!

Dopo aver letto l'ultimo post degli amici Will e Grace, mi sono sentito chiamato in causa.

"La magica sorgente di valle Alpene" mi ha divertito non poco...e mi ha ricordato una cosa.

Oltre al rubinetto che si erige se sfiorato, esiste anche il suo gemello "portatile".

Questa mostruosità mi è stata regalata qualche tempo fa da un amico alla vigilia del mio Matrimonio.

Lascio ai vostri commenti la libertà delle più spericolate allusioni e interpretazioni.

Io mi limito a postare altre foto:

Nulla da aggiungere.

E' proprio un bell'oggettino!...

- Vonetzel

5 commenti:

Will (ma etero) ha detto...

ma è il Sacro Boccale che trasforma l'acqua in... vabbè!

Il rospo dalla bocca larga ha detto...

Fantasmagorico!

Grace (ma nana) (ma cazzara santa) ha detto...

Sì..Will voleva dire che..ehm...è il classico Boccale che trasforma l'acqua in..vabbè!!!!
:D

robydick ha detto...

splendido oggettino...
e pensare che c'è gente che per chiedere il prezzo dice "quanto viene?" . forse in questo caso, non era il caso, ahah!

Vonetzel ha detto...

@Will & Grace (ma nana):si..è proprio quello.
Il Sacro Boccale che trasforma l'acqua in...
@Rospo:in effetti...incredibile pensare che c'è gente che progetta e costruisce roba simile!
@Roby:ahah! qui in Romagna poi il senso di quello che dici sarebbe veramente compiuto.
Ricordo a tutti che qui "Quanto" equivale a "Quando"...
PS:attendo tua recensione del film di cui al post precedente...