venerdì 24 agosto 2012

Un vero "giallo"...

Senza parole...

- Vonetzel

8 commenti:

Alessandro C. ha detto...

huahuauhahuauhaahu

Alex ha detto...

Sai qual è il bello?
E' che la cavolata è sfuggita all'autore, al correttore delle bozze, all'editore, a chi ha impaginato fino a colui che ha mandato in stampa il giornale.

La follia dilaga!

Vonetzel ha detto...

@Alessandro:ciao Ale e benvenuto!
@Alex:è quello che mi sono domandato anche io:possibile mai che,fra tutti quelli che lavorano in un giornale,nessuno si sia accorto di questo titolo assolutamente comico?
Bah...

Alessandro C. ha detto...

Grazie per il benvenuto, complimentoni per il blog

robydick ha detto...

ahahahah! tremenda... rubo e propago

'n amico ha detto...

Hahahah fantastico!

Oh..sono io,eh!
Come chi?
Greis..
'n amico è l'anagramma del mio nome (ma quello vero)

Ciao, Voncarissimo :P

Vonetzel ha detto...

@Roby:ah ah ah!...
Ruba,ruba pure...e mi raccomando:propaga il verbo! ;-)
@Monica:Non so perchè ma avevo immediatamente riconosciuto il tuo stile!
Ps:che fai adesso? Navighi sotto finte spoglie?
E,soprattutto...quando ritorni? :D

'n aMico ha detto...

Beh, a dire il vero, ero "più mentita" sotto Greis, se è per questo :P
Di ritornare in Val Gina non se ne parla, ma passare dagli amici a commentare è un piacere a cui non riesco proprio a rinunciare.