mercoledì 27 aprile 2011

Nessun Addio ma solo Arrivederci...

Bentrovati!

"Odissea nel web" si ferma per un pò di tempo.

Seguendo il mio consueto spirito anticonvenzionale, saluto Rimini e la Romagna e vado a vivere in Puglia, più esattamente a Cisternino, il paese di mia moglie.

Per questioni familiari (che non sto ad elencare per non annoiare nessuno) posso vantare una conoscenza dei luoghi pari a quella dei residenti, così come non ho alcuna difficoltà nel comprendere il dialetto locale.

E devo riconoscere che nella Valle D'Itria (la valle dei Trulli) si vive veramente bene.

Da tempo attendevo il trasferimento: finalmente è arrivato e dal 1° Maggio svolgerò la mia professione in una Pubblica Amministrazione della zona.

Un traguardo personale che mi ricompensa di sei lunghi anni di sacrifici.

A tal proposito mi piacerebbe raccontare a chi mi segue abitualmente qualcosa di me, della mia storia e delle motivazioni che mi hanno portato a fare questo tipo di scelta...

Prossimamente lo farò di certo: vincerò la mia abituale riservatezza e scenderò nel personale.

Sto addirittura pensando di aprire un secondo blog pseudo-autobiografico in cui descrivere, dal mio punto di vista e secondo il mio consueto stile, le stranezze, le abitudini, i luoghi e le usanze della splendida terra che mi ospiterà.

Titolo del Blog? "Un Romagnolo in mezzo ai Trulli" o qualcosa del genere...

Prossimamente però...

Ora è tempo di saluti.

Dato che non mi farò sentire per un pò, voglio salutare coloro che, con spirito di sacrificio e grande abnegazione, mi seguono abitualmente e dedicano parte del loro tempo a leggere e commentare le idiozie che scrivo.

Ad Alex, primo ad onorarmi della sua amicizia una paio d'anni fa e a "tutte quelle cose che, per svariati motivi, colpiscono la sua attenzione"...

A Roby, vulcanico ed ecclettico scrittore/cinefilo/motociclista, nonchè recentemente ex tabagista...

A Dark0, malinconico e raffinato poeta costantemente sospeso tra cielo e mare...

A Grace, folletto contagioso capace di fermare il tempo e trasportarti nel suo mondo di sorrisi e positività, la Val Gina...

A Vele, al suo garbo ed al suo mondo di fiabe "coloratissimo" e suggestivo...

A Lu, Dandy ed Esteta con il dono della parola e della misura, nonchè futuro sposino (auguri a te e "alla tua bella")...

A Spinoza, alle sue fulminanti rubriche e alle sue divertenti divagazioni (sempre dopo il caffè)...

Al Rospo e a chi ha sue notizie...

A tutti quelli che mi seguono in silenzio ma non per questo meno importanti...

Un abbraccio e a presto!

- Vonetzel

11 commenti:

robydick ha detto...

toh! faccio una pausa nella visione filmica notturna e mi becco una notissiuola del genere? per il momento buon viaggio anzitutto, massima stima per la scelta perché aver le idee chiare è sempre una fortuna. caro von, ci si sarebbe dovuti incontrare a breve, ma se vai così lontanuccio sarà molto meno a breve... pazienza, prima o poi ci si vede di sicuro! :)
che altro dire? in bocca al trullo, e a presto almeno nel web.
CIAO !!

Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

Von, si tratta di un "arrivederci" e va bene.
Non so perchè, però, confesso una lacrimuccia l'ho versata :(
Anch'io, anni fa, per amore e per lavoro ho dovuto abbandonare la mia terra per venire qui in Val Gina e per fortuna, come sai, ho trovato il PARADISO in terra!
Auguro di cuore anche a te la stessa cosa.
Che la Puglia possa essere il tuo tavoliere tuttomatto ;)

Resta romagnolo nel sangue, ma diventa un po' pugliese di cuore..

Leggi cosa ho trovato nel web:

Sei pugliese quando la mattina vai a fare colazione al bar e spendi meno di un euro.

Sei pugliese quando ti lamenti sempre della tua città e quando sei fuori la vanti come se fosse il paese delle meraviglie.

Sei pugliese se quando vai a farti una pizza con gli amici, il ristoratore ti offre un giro di limoncello gratis.

Sei pugliese se, pur vivendo al Nord da dieci anni, non hai perso una virgola del tuo meraviglioso accento.

Sei pugliese se sai come si cucina Patate, riso e cozze al forno.

Sei pugliese se parcheggi la macchina da un abusivo senza farti problemi.

Sei pugliese se ti lamenti della cucina di chiunque (tranne della tua fidanzata, almeno finché non diventa moglie).

Sei pugliese se almeno una volta alla settimana hai voglia di mangiare pesce/gamberi/cozze.

Sei pugliese se nel cibo metti quintalate di aglio, prezzemolo,pane grattuggiato.

Sei pugliese se d’estate vai a ponente con sedie e tavolini e organizzi delle mangiate all’aperto o vai a levante in macchina con la
tua ragazza per fare l’amore.

Sei pugliese se ogni amico lo chiami con ‘ ‘mba ‘ prima del nome.

Sei pugliese se speri in un miracolo.

Sei pugliese se cerchi lavoro e non ne trovi, e nel periodo continui a vegetare a casa dei tuoi.

Sei pugliese se ami così tanto il mare, che in sua assenza te lo sogni di notte

Sei pugliese se credi che la precedenza ce l’ha chi se la prende.

Sei pugliese se pensi che i semafori siano inutili in città e che si debba dare più fiducia ai guidatori!

Sei pugliese se ami le chiese, le cattedrali e i palazzetti bassi della parte vecchia della città.

Sei pugliese se riconosci dall’odore il perido della vendemmia, quello delle ‘buttiggh’ ‘ e della spremitura dell’olio.

Sei pugliese se quando incontri fuori dalla Puglia un tuo corregionale ci fai amicizia in 2 minuti.

Sei pugliese quando mangi le vocali.

Sei pugliese se amichevolmente chiami “capà dù ciucc” anche io tuo capo.

Sei pugliese se d’estate vai al lido della tua città, anche se il mare fa schifo.

Sei pugliese se al mare ci vai a piedi.

Sei pugliese se ridi anche nelle situazioni drammatiche e fai divertire la gente.

Sei pugliese se almeno una volta al giorno ti viene da cantare.

Il pugliese è questo e tanto altro 'mba Von..
Come lo so?
Eh..perchè sono TANTO PUGLIESE ANCH'IO! :)

Baci e come dice Roby: IN BOCCA AL TRULLO!!!!!!!!

Alex ha detto...

Ma nooooooo.... Cisternino non è vicino ad Ostuni? Li è nato e cresciuto mio padre, è una zona che non conosco bene ma che ricordo bellissima. Chi lo sa che in estate non ti venga voglia di fare un salto a Gallipoli che è la mia città natale nonchè meta delle mie vacanze estive sin da quando ho memoria.
Cosa dirti allora? La Puglia è un paese strano, piena di brava gente ma anche di molte cose che non vanno proprio, credo che avrai tonnellate di materiale per il nuovo blog!
Certo che lasciare la città dove si è vissuto per così tanto tempo non dev'essere facile.
Sai, chissà perchè, mi viene in mente quel film con Claudio Bisio "Benvenuti al sud"... hihihi...
Ed allora... in bocca al lupo e, se e quando puoi, scrivici le tue impressioni.
Un ultimo consiglio. Se scrivi le stranezze della pubblica amministrazione Pugliese... mantieni l'anonimato va!

Ariciao!

Alex ha detto...

Tra l'altro lo sai che Cisternino è il paese natale della convivente di un mio carissimo amico? Sta a vedere che alla fine abbiamo conoscenze in comune.

Spinoza ha detto...

Buon viaggio e godspeed, come dicono gli americani. Spero di risentirti presto, un cambio di vita come questo merita (e chiama) un sacco di nuove riflessioni e le riflessioni meritano e chiamano nuovi post!

Vele Ivy ha detto...

"Un romagnolo in mezzo ai trulli" mi piace come titolo di blog, non vedo l'ora di leggerlo :-)
A me i trasferimenti hanno sempre portato fortuna, ho sempre migliorato cambiando. Vivere altre realtà fa bene e poi si apprezzano le cose belle di un posto meglio di chi ci vive da una vita e ormai ha fatto l'abitudine! Sono proprio contenta per te. In bocca al lupo e... mi raccomando, aspettiamo i tuoi nuovi scritti!
PS: ma come farò senza la tua rubrica "E chi se ne frega"?? E senza le novità sulle rock star romagnole???
;-)

dark0 ha detto...

aspetto fiducioso un tuo ritorno, senza di te il web, sarà un pò più grande e malinconico. :(

Lu ha detto...

Uoh! Che botta Von! E così fai la strada dell'emigrante all'inverso... Intanto grazie per le belle parole e per gli auguri - hanno funzionato! ;-)
Ma ora gli auguri li giriamo noi a te, con la fiducia che questa avventura inizi nel migliore dei modi per te e famiglia!
Come dice Spino, il materiale per nuovi e sorprendenti post non ti mancherà di certo - da meridionale so benissimo quanto sappiamo essere "originali"! ;-P

Buone cose!

Alex ha detto...

Hey, ma dove sei sparito? Avevi detto arrivederci, no????

Alex ha detto...

Facci sapere come sta andando la nuova vita!
Sono sicuro che avrai centinaia di foto da pubblicare....

Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

Un arrivederci lungo quasi quanto un addio :(
Von...dacci presto nius!
Ciaooo