domenica 27 dicembre 2009

Anche le stelle sono con il Galattico!


Bentrovati!

Il clima natalizio di questi ultimi giorni mi ha un pò influenzato...parenti, saluti e torroni vari hanno contribuito ad addolcire notevolmente il mio naturale senso critico.

Nel post precedente ho addirittura fatto gli auguri al Galattico, considerando il Natale come un giorno di "tregua".

E mi ero ripromesso di non parlarne per un pò di tempo.
Tuttavia, anche quando il Galattico trascorre una tranquilla convalescenza lontano dalle telecamere, regalandoci qualche giorno di respiro, si continua a parlare di lui, a celebrare la sua persona, ad incensare la sua politica...
E lo si fa nei modi più inconsueti e subdoli.

Prendete ad esempio il Tg5 di oggi, edizione delle 13: dopo alcuni servizi del tutto inutili (i regali di Natale e idiozie simili), mi ritrovo come ospite in studio l'astrologo Branko.
E un tizio che predice il futuro in un telegiornale nazionale è già di per sè una cosa abbastanza demenziale...

Meno demenziale e molto più preoccupante è invece quello che sono costretto ad ascoltare: in un primo momento il prode astrologo sfoggia il suo sorriso migliore per snocciolare le consuete fesserie sui segni più fortunati nel 2010 e via discorrendo...poi, opportunamente imbeccato dalla giornalista, sposta la sua analisi sul nostro paese e sui nostri politici.

Veniamo così ad apprendere che l'anno alle porte sarà un anno di grandi cambiamenti, un anno di "riforme"...lo esigono le stelle, quindi sarà opportuno che le varie opposizioni la smettano di rompere tanto i coglioni e lascino carta bianca al Galattico & Co.

Scopriamo poi che a Branko Bersani piace molto: apprezza quella pacatezza e tranquillità tipica del suo segno zodiacale...tipica di chi non crea problemi e non va ad ostacolare più di tanto le solite leggi ad personam.

Quanto al segno zodiacale di Berlusconi...beh...è lo stesso di Bersani, (sono nati addirittura lo stesso giorno, il 29 settembre), ma qui è tutta un'altra storia: in tanti anni di onorata carriera, il nostro astrologo MAI ha visto un cielo zodiacale così limpido e chiaro, MAI ha visto una disposizione di pianeti così favorevole ad una persona, baciata dalle stelle e dalla fortuna...da un punto di vista astrologico e zodiacale, Berlusconi è "INVINCIBILE!"

Ne deduco quindi che, se l'invincibile Galattico si ferma all'improvviso, la lingua di Branko gli si infila un metro su per il culo (battuta tratta dal film "Gunny" ).

Cliccate il link, andate al minuto 22.30 circa e vomitate insieme a me!...

- Vonetzel

6 commenti:

robydick ha detto...

indovini, gossip, psicologi... in nostri tiggì ce li invidiano in tutto il mondo, tsé!
insomma carissimo, ci consigli una sana bulimia per liberarci delle libagioni...
può essere un'idea! :D

Lu ha detto...

ahahahah..la lingua di Branko..
Che faccenda triste e patetica i tg nostrani, ogni volta che ci trovi veline, grandi fratelli, oroscopi, servizi sul freddo d'inverno e sul caldo d'estate. E poi il clima killer, l'autostrada killer, l'immigrazione killer, la crisi killer, la notizia esplosiva, il calciatore brasiliano esplosivo, il menu di capodanno esplosivo, lo sfogo cutaneo esplosivo... E che du' palle..

A parte il fatto che gli astrologi, cartomanti e compagnia bella penso fermamente che andrebbero soppressi... se Berlusconi è astrologicamente invincibile, ne farà vanto al prossimo vertice europeo. Mandando in visibilio i colleghi degli altri stati.
Che pena...
Tanti auguri, caro Von, ti prego torna più cattivo che mai! ;-D
Lu.

P.S. Parola di verifica: piptigge (un po' un riassunto del tuo post...ehehe)

Vonetzel ha detto...

@Roby:a quello purtroppo ci pensa il solito nutrizionista...e poi c'è la rubrica delle ricette e dei vini pregiati: "un vino corposo, rotondo e quadrato, forte ma delicato,adatto al manager e al morto di fame...un aroma che ricorda cavalli lanciati al galoppo al tramonto" sigh!...
@Lu:solo per il fatto di farsi chiamare "Branko", andrebbe prelevato durante il sonno notturno da teste di cuoio incappucciate che lo rapiscono e lo deportano in qualche miniera ai confini dell'umanità...
Quanto al Galattico,già tremo al pensiero del suo ritorno...ora è diventato messaggero d'Amore,capirai...
Probabilmente ogni sua apparizione verrà preceduta da cherubini che lanciano petali di rosa...e il simbolo del Pdl verrà integrato da un'immagine di Cupido!
Oddio...

Alex ha detto...

Gunny è il numero 1, grandissimo film quasi al pari di Full Metal Jacket.
Entrambi sono pieni di modi di dire veramente particolari ma che rendono l'idea in modo cristallino.

Detto questo ti dico chè già di per se non credo ad oroscopi, maghi, incantatori e via discorrendo quindi non mi soprende molto che un tale che risponde al quantomai vago ed assurdo nome di Branko (a cui mi viene di aggiungere Baldo) si sia prestato al teatrino degno del miglior Fede di tutti i tempi!
Il fatto grave sapete qual'è veramente?
Non tanto il fatto che qualcuno menta spudoratamente ma il fatto che qualcuno (e più di qualcuno) creda a tutte ste panzane!
Quindi... se Berlusconi è invincibile (quindi da ora in avanti caro Von, non dovrai più chiamarlo solamente il Galattico ma l'invincibile Galattico!) perchè votare altri se non lui?
Anche perchè l'opposizione non esiste ... ma questa è un'altra storia!

Vonetzel ha detto...

@Alex:mi sa che abbiamo gli stessi gusti in fatto di cinema (oltrechè di musica):anche io mi fermo a calci,pugni e sputi!
Concordo anche il tuo punto di vista su maghi,astrologi ecc...tutti alla vanga!
Quanto al Galattico...no..."l'Invincibile Galattico" è troppo anche per me...non ce la posso fare...

dark0 ha detto...

se le stelle stanno con lui, che gli caschi addosso un meteorite per abbracciarlo meglio. :-/